Il rayon acetato

L'acetato é una fibra artificiale di origine naturale, semi-sintetica. I tessuti in rayon acetato sono confortevoli, morbidi, anallergici, antistatici, traspiranti, biodegradabili.
Il rayon acetato

Il rayon acetato

L’acetato è una materia plastica che deriva dal principale costituente del cotone e di altre piante: la cellulosa. Lo si ottiene trattando chimicamente la cellulosa con acido acetico e anidride acetica.

Vengono chiamate genericamente rayon le fibre che rientrano nella famiglia delle fibre tessili artificiali cellulosiche (fibre che vengono disciolte in sostanze chimiche e che vengono fatte passare attraverso piccoli ugelli in un bagno acido).

Anche il rayon acetato è quindi una fibra artificiale (semi-sintetica).

Ma, a differenza del rayon viscosa e del rayon cuprammonio (cupro) in cui la cellulosa contenuta nei materiali utilizzati (cotone, legno ecc) viene stata dissolta e poi rigenerata, nell’acetato subisce un processo di saponificazione dei filamenti mediante un trattamento con della soda caustica diluita, processo che porta ad ottenere dei filamenti estremamente fini.

Gli impieghi più comuni dell’acetato

Gli impieghi più comuni del rayon acetato

Il rayon acetato può essere utilizzato da solo.

Ma lo si può trovare anche assieme alla seta o alla lana oppure al cotone (ma anche ad altri materiali tessili) in modo da poter poi creare dei tessuti più forti e più economici rispetto ai “puri” tessuti fatti con questi altri materiali naturali.

Lo si impiega soprattutto:

  • per fare corde, dei tessuti per paracaduti, cinture, ecc.
  • per fare dei capi d’abbigliamento,
  • in sostituzione di altri tessuti lucidi, morbidi e lussuosi, nelle tende, ed in altri oggetti per la casa.

Spesso i tessuti in rayon acetato vengono ricoperti da uno strato di gomma per fare dei teloni e dei tessuti protettivi.

Le sue proprietà fisiche

Le proprietà fisiche del rayon acetato

Il rayon dell’acetato è una fibra morbida ma non ha l’elasticità di molte altre fibre artificiali.

In ogni caso, le proprietà fisiche del rayon acetato sono le seguenti.

  • Tenacia : 0,9 – 1,4 g / den
  • Densità : 1,32 gm / cc
  • Allungamento alla rottura: molto buono
  • Elasticità: scarsa
  • Resilienza: scarsa
  • Punto di fusione : 230 0 C
  • Lucentezza e mano simile a quella della seta
- Leggi anche:   Il lyocell
Le sue proprietà chimiche

Le proprietà chimiche del rayon acetato

Di seguito indichiamo innvece quali sono le proprietà chimiche del rayon acetato.

  • Acidi: diventa solubile quando immerso in una soluzione di acido acetico. Più in generale comunque, gli acidi danneggiano questo tipo di fibra.
  • Basi: gli alcali danneggiano la fibra di acetato di cellulosa.
  • Il rayon acetato ha una una discreta capacità di protezione contro gli agenti ossidanti ed i riducenti deboli.
  • E’ solubile in acetone.
  • E’ resistente alla muffa: la muffa non danneggia il rayon acetato.
  • E’ resistente gli insetti : gli insetti non causano danni all’acetato di cellulosa rayon.
  • E’ facile da tingere.