seta

Fibre e tessutiLa seta

La seta è com'è noto una fibra tessile impiegata per realizzare tessuti di pregio. I primi a produrla migliaia di anni fa erano stati i cinesi. Oggi viene prodotta in tutto il mondo, ma il maggior produttore rimane sempre la Cina.
Continua la lettura
rayon

Fibre e tessutiIl rayon

Rayon è il termine generico con cui si indicano fibre cellulosiche artificiali utilizzate prevalentemente nell'industria tessile.
Queste fibre le si ottengono attraverso la lavorazione della cellulosa che si trova in aluni tipi di materiali grezzi: legno, paglia, carta, bambù, cascami del cotone ecc..
Continua la lettura

Fibre e tessutiIl lino

Il lino è una fibra naturale che proviene dalla pianta del lino e che si caratterizza per avere un'alta resistenza, un'elevata capacità di assorbimento dell'umidità, e per le sue proprietà isolanti e termoregolanti e per le sue caratteristiche anallergiche.
Continua la lettura

Fibre e tessutiL’acrilico (fibra)

L'acrilico è una fibra sintetica nata come alternativa alla lana. Per la sua resistenza e la facilità d'impiego, oggi trova numerosi impieghi nel campo dell'abbigliamento ed in quello dei lavori a maglia: nelle calze, nei capi sportivi, nei maglioni e così via. Ma lo si utilizza anche per produrre pellicce finte, filati artigianali, tessuti da lavoro, tappezzeria, moquettes, valige, tende da sole e coperture per veicoli.
Continua la lettura
policotone

Fibre e tessutiPolicotone: pregi, limiti, impieghi utili

Il policotone non è altro che un mix di poliestere e di cotone. Viene generalmente utilizzato per fare capi d'abbigliamento, lenzuola e federe.
I tessuti in policotone sono molto sottili e leggeri: combinano le proprietà del cotone (morbidezza, capacità di assorbire l'umidità) con le proprietà del poliestere (resistenza allo strappo e alla lacerazione, facilità di stiro).
Questo fatto li rende confortevoli in un'ampia gamma di prodotti di quotidiano utilizzo: abiti, indumenti intimi, lenzuola, federe, tovaglie, tovaglioli e molto altro anora.
Continua la lettura
flanella

Fibre e tessutiI tessuti in flanella

I tessuti in flanella possono essere fatti con la lana cardata, col cotone, ma anche con delle fibre sintetiche. Sono confortevoli, hanno una buona capacità d'isolameno e di trattenere il calore. Solitamente sono traspiranti ed assorbono bene l'umidità.
Continua la lettura
nylon

Fibre e tessutiIl nylon

Nylon è un termine generico con cui vengono indicati alcuni tipi di materiali sintetici che possono essere utilizzati per vari usi in diverse forme e trame. Nella nostra vita quotidiana noi usiamo ombrelli, calze, calze, spazzolini da denti fatti in nylon.
Vediamo quali sono le caratteristiche, i pregi ed i difetti di questo materiale, come viene prodotto e quanto è eco-sotenibile.
Continua la lettura

Fibre e tessutiIl LYCRA® (elastam)

LYCRA® è il marchio commerciale di una fibra sintetica molto conosciuta in tutto il mondo: l'elastan o spandex. I capi d'abbigliamento realizzati con questa fibra hanno numerosi pregi: sono facili da stirare, confortevoli, mantenigono la forma, sono resistenti. Caratteristiche queste che possono anche portare a creare prodotti di alta qualità.
Continua la lettura

Fibre e tessutiViscosa

La viscosa è una fibra tessile artificiale a basso costo estratta dalla cellulosa. E' molto popolare in ragione dei suoli diversi livelli qualitativi (e di prezzo).
Grazie alla sua resitenza ed alla sua piacevolezza al tatto, è uno dei tessuti più amati al mondo.
Ma cos'è esattamente la fibra di viscosa e come viene prodotta ed utilizzata?
Scopriamolo in questo articolo.
Continua la lettura

Fibre e tessutiCotone: impieghi, pregi, svantaggi

I maggiori pregi del cotone sono legati alla sua traspirabilità ed alla sua morbidezza.
Diversamente dalle fibre sintetiche (come il poliestere) le fibre naturali come il cotone sono relativamente costose, ed è per questa che spesso vengono mischiate con altri prodotti per creare dei tessuti misti com'è il caso del policotone.
Continua la lettura