Le migliori calze a compressione graduata in ambito sportivo

- Pubblicato da: Author: BFC in Category: Abbigliamento | 4 min di lettura

Le calze elastiche a compressione agiscono con un’azione massaggiante sulle gambe migliorando circolazione e l'ossigenazione del sangue. Nel post allenamento contrastano l'affaticamento e la pesantezza muscolare.

Le calze elastiche a compressione graduata in ambito sportivo

In un altro nostro articolo abbiamo visto cosa sono, come funzionano e quali sono i diversi tipi di calze a compressione, ed anche per quali persone sono particolarmente utili. Ora parleremo del loro impiego da parte di chi fa attività sportiva. In ambito sportivo l’utilizzo di calze elastiche a compressione graduata viene finalizzato in particolare,

  • al miglioramento della circolazione ed anche dell’ossigenazione del proprio sangue limitando l’eccessiva produzione di acido lattico,
  • alla prevenzione ed alla cura dei gonfiori ed dei formicolii derivanti da una cattiva circolazione,
  • nel post allenamento, ad alleviare l’affaticamento e la pesantezza muscolare,
  • durante il gesto atletico, ad un’azione massaggiante sulle gambe.

A beneficio di chi fosse interessato, abbiamo predisposto una breve rassegna di quelle calze a compressione attualmente in commercio da potersi utilizzare in ambito sportivo da potersi acquistate direttamente online, che a noi paiono particolarmente interessanti.

1) Due paia di calze a compressione di Reehut

Calze unisex in tessuto resistente e traspirante:  60% in nylon, 30% in elastico, 10% in elastan. Ci danno una compressione non uniforme (cosa che del resto deve fare una calza a compressione) di 20-30 mmHg la quale è in grado di,

  • migliorare la nostra circolazione sanguigna,
  • supportare il piede,
  • ridurre l’affaticamento e il dolore,
  • velocizzare i tempi di recupero.

Quelle che noi abbiamo preso in esame sono disponibili in un’unica taglia, la L/XL, aventi,

  • una lunghezza del guardolo (tramezzo di rinforzo) pari a 12 cm,
  • una lunghezza del tubo di 20 cm,
  • ed una lunghezza della suola di 39 cm.

Dello stesso brand pare tuttavia esista anche un’altra versione di questa calza, la S/M.  Queste calze sono disponibili in un solo colore: nero o blu.

I PRO delle calze a compressione di Reehut

  • Non ci fanno sudare, sono traspiranti.
  • Sono comode.
  • Hanno una buona vestibilità.
  • Non cedono.
  • Hanno un prezzo competitivo.
  • Sono di discreta qualità.

i LIMITI delle calze a compressione di Reehut

  • Hanno un limitato numero di taglie (la L/XL, e – forse – anche la S/M).
  • Le loro cuciture sono migliorabili.

2) Un paio di calze a compressione graduata di Danish Endurance

DANISH ENDURANCE Calze a Compressione Graduata 1 Paio (Giallo, EU...

Ecco un paio di calze che disponibili in tre taglie ed in 9 diversi colori. Sono progettate in Danimarca e fabbricate in Portogallo da un’azienda a gestione familiare, la Danish Endurance.

Sono fatte,

  • per il 45% in prolene (polipropilene sintetico, monofilamento),
  • per il 44% in poliamide,
  • e per l’11% in elanstan (una fibra sintetica di poliuretano segmentato):
  • quindi queste calze vanno lavate a mano a non più di 40°, e non vanno stirate.

Ci danno una compressione graduata pari a 18-21mmHg.

I PRO delle calze a compressione graduata di Danish Endurance

  • Il materiale/i di cui sono costituite è/sono molto buono/i.
  • Sono traspiranti.
  • Hanno un’ampia possibilità di scelta di colori.

i loro LIMITI

  • Nessuno.

3) Tre paia di calze a compressione di Jellas

Jellas 3 Coppie Calze a Compressione Graduata per Uomo e Donna...

La loro confezione d’acquisto contiene tre paia di calze fatte,

  • per l’80% in nylon,
  • e per il 20% in spandex (o elastam, fibra sintetica di poliuretano utilizzata per elasticizzare tessuti).

Sono disponibili in due taglie diverse: S/M e X/XL, corrispondenti a EU35-39 e EU40-44 e con polpacci di 22,86 – 38,1 cm e 35,56 – 48,26 cm rispettivamente.

Le tre paia di calze hanno dei disegni e dei colori molto diversi tra loro e comunque sono molto originali: potrebbero piacere molto o non piacere affatto, a seconda dei gusti. A noi piacciono.

Queste calze ci offrono una modesta compressione graduale: 20-30 mmHg.

I PRO delle calze a compressione di Jellas

  • Belle le fantasie dei loro colori.
  • Hanno le punte ed i talloni rinforzati.

I loro LIMITI

  • Sono un po’ difficili da infilare.

4) Un paio di calze a compressione graduata di Ryaco

Ryaco Calze a Compressione Graduata, Potenziano Circolazione,...

La Ryaco ci propone queste calze a compressione graduata (20-30 mmHg) in due varianti di colori (blu e nero, nero e grigio) ed in 3 taglie.

Sono realizzate,

  • per il 75% di nylon,
  • e per il 25% di elastan(o elastam).

Questo tessuto anti-odore e antistatico impedisce la crescita di batteri e di funghi.

I PRO delle calze a compressione graduata di Ryaco

  • Hanno una buona sagomatura.
  • Hanno il tallone e le punte rinforzati.
  • Sono facili da indossare.

I loro LIMITI

  •  La scarsa varietà dei loro colori.

5) Un paio di calze a compressione di DISUPPO

DISUPPO Calze da Calcio, Calze a Compressione per Uomo e Donna,...

Le calze DISUPPO sono disponibili in cinque colori ed in due diverse taglie.

I PRO delle calze a compressione di DISUPPO

  • La gomma antiscivolo in PVC posta nella loro parte inferiore.
  • Il tallone e le punte che hanno dei rinforzi.
  • Sono fatte in puro cotone.

i loro LIMITI

  • Nessuno.

Per approfondire


***

Questo sito si basa sul supporto dei lettori: quando comprate attraverso i link sul sito, potremo ricevere una commissione, senza però che il prezzo finale per chi acquista subisca alcuna variazione. Parecchi prodotti che presentiamo sono acquistabili online su Amazon, ma non siamo in alcun modo collegati ad Amazon. Il prezzo finale di vendita può variare per motivi indipendenti da noi: verificalo sempre prima di concludere l'acquisto.

Author: BFC

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.