Articoli sanitari

Le solette in gel per scarpe: tipi e prezzi

Se dopo una giornata di lavoro intensa ti ritrovi coi piedi doloranti ed affaticati, ciò é spesso dovuto ad un non corretto appoggio del piede sulla scarpa.
In questo articolo vedremo quali sono le cause dei più comuni problemi ai piedi che potrebbero essere eliminate utilizzando le “giuste” solette.
Non sempre occorre dire addio a delle calzature per comperarne delle altre se non dopo provato ad inserire al loro interno delle solette in gel.

Introduzione alle solette in gel

Soletta per scarpe non è altro che è una suola mobile da inserire nelle calzature principalmente per far meglio aderire i nostri piedi alle scarpe. Ma anche per adattare le scarpe troppo grandi ai nostri piedi oppure per isolarli dall’umidità.

Possono essere fatte con diversi materiali. Per il nostro comfort quotidiano ed anche per fare determinate attività fisiche, in genere spesso si utilizzano solette in gel.

Il gel è un materiale solido, più o meno morbido e debole, più o meno per duro e resistente.

Una soletta in gel e’ costituita da una parte liquida, inglobata in una struttura solida, e si comporta come un materiale solido per effetto di una reticolazione tridimensionale all’interno della parte liquida.

Le solette in gel costituiscono un rimedio efficace, veloce, ma soprattutto molto economico per risolvere alcuni problemi che altrimenti rischierebbero di diventare anche seri.

Possono essere utilizzate all’interno di qualsiasi tipo di calzatura: sono ottime sia con gli stivali, sia coi tacchi; ma anche per le scarpe da ginnastica di tutti i giorni.

Quando ci sono maggiormente utili le solette per scarpe

Di solette in gel se ne possono trovare in commercio in tante misure ed in tante conformazioni, utili a seconda delle diverse esigenze.

Vediamo insieme alcuni delle ragioni che sono alla base dei più comuni problemi ai piedi, problemi che potrebbero essere evitati utilizzando solette adeguate.

il tallone che tende a slittare

A volte il numero della scarpa che portiamo può adattarsi perfettamente alla forma del nostro piede nella parte anteriore e nell’arco centrale, ma questa scarpa potrebbe tendere ad essere troppo larga nella sua parte finale.

Se ci mettiamo delle solette in gel, riduciamo lo spazio interno, impedendo al piede di scivolar via ad ogni passo che facciamo. Questo significa che possiamo finalmente dire addio anche alle vesciche che si creano sul tallone.

un piede troppo largo

Per alcune persone è molto difficile scegliere la giusta taglia di scarpe. Ciò perché quando stanno sedute, un determinato numero di scarpa va loro bene, mentre quando di alzano hanno bisogno di una taglia più grande che consenta un maggior spazio all’interno della scarpa.

In questi casi, è praticamente indispensabile utilizzare una soletta in gel.

un arco plantare “piatto” (piede piatto)

Ci sono alcune persone che tendono ad avere un arco plantare più piatto del normale.

Una soletta in gel, in questi casi è l’inserto ideale per avere una stimolazione corretta dei muscoli, così da poter camminare senza forzare il piede in posizioni scorrette il che, nel lungo periodo, può causarci anche gravi problemi di postura.

I diversi tipi di solette in gel

Esistono diversi tipi di solette in gel in modo da poter essere adattati a qualsiasi tipo di scarpa: da quelle antinfortunistiche a quelle con i tacchi.

In relazione ai fini per cui vengono utilizzate, le solette possono essere classificate nelle seguenti due macro-classi.

in solette destinate ad un uso quotidiano per avere un miglior comfort

Se già si soffre di problemi ai piedi, se il camminare sui terreni duri per periodi prolungati ci affatica molto, possiamo rendere più confortevoli le nostre calzature utilizzando delle solette appositamente pensate per rendere le scarpe più comode.

Queste solette possono essere piane, oppure sagomate. Per quanto riguarda la loro lunghezza, abbiamo tre (quelle principali) possibili opzioni:

  • le solette a lunghezza intera,
  • le solette a tre quarti lunghezza,
  • le solette supporto tacco.

in solette di supporto al piede, o solette per lo sport

Questo tipo di solette viene prodotto con un materiale un po’ più duro, in modo che possano darci un supporto più rigido quando pratichiamo un’attività sportiva, soprattutto quando corriamo.

Ci servono da ammortizzatori sia per avere una maggiore stabilità, sia per avere un minor impatto sul terreno.

Questi tipi di solette sono ideali soprattutto,

  1.  per le persone che si trovano in una condizione di disallineamento  – di accorciamento o di allungamento – strutturale degli arti inferiori di tipo funzionale (la “finta gamba corta/lunga”), una condizione che è dovuta ad una postura che sovraccarica il lato della “gamba corta”: si tratta di un tipo di disagio che può manifestarsi con un dolore ai piedi, ma anche alle caviglie, alle ginocchia, alle anche, alla schiena, al collo o alla testa;
  2.  per le persone che hanno una fasciosi o fascite plantare (infiammazione della fascia muscolare che riveste la pianta del piede): in questo caso dovrebbe essere il medico a raccomandarci l’utilizzo quotidiano di un sostegno come parte di un trattamento di questa condizione dolorosa, che è legata a lacerazioni della fascia plantare (ovvero della banda di tessuto connettivo che collega il tallone all’avampiede, quella parte anteriore del piede prima dell’inizio delle dita).

Le dimensioni delle solette

Quanto a dimensioni, quasi tutte le solette sono in genere personalizzabili sulla forma del nostro piede, ovvero le si possono ritagliare con delle forbici partendo da una forma/misura standard.

Lo spessore delle solette

Per quanto riguarda il loro spessore invece, sostanzialmente possiamo scegliere tra una misura alta (adatta per le scarpe da trekking o per gli scarponi da sci, ad esempio) o una misura più bassa (utilizzabile sulle scarpe di tutti i giorni).

Le migliori solette per scarpe in gel da poter acquistare direttamente online

Per chi fosse interessato, ecco una selezione di vari tipi di solette in gel che sono attualmente disponibili online, in modo che eventualmente possa scegliere la migliore in relazione alle sue specifiche esigenze: quella più confortevole e quella più adatta

L'autore

Aida Teresa collabora da anni esclusivamente con un ristretto e selezionato numero di pubblicazioni online. Questo le ha consentito di specializzarsi nella redazione di notizie e articoli sui temi della medicina, dello sport e della bellezza.
Articoli che ti potrebbero interessare
Articoli sanitari

La Royal Posture: recensione ed opinioni su questa fascia posturale

Articoli sanitari

I migliori apparecchi per aerosol

Articoli sanitari

FreeStyle Libre, il misuratore della glicemia senza pungidito

Articoli sanitari

Correttore posturale: guida alla scelta e all'utilizzo