Il deambulatore per gli anziani

Se ti stai chiedendo quale deambulatore potrebbe fare al tuo caso tuo o di un tuo caro, devi prendere in considerazione alcuni fattori importanti.
Come quelli che illustriamo.

Il deambulatore per le persone anziane

Un deambulatore è un dispositivo che molti anziani e molti disabili utilizzano per tenersi in equilibrio e per avere un supporto quando camminano.

deambulatore-per-anziani

I moderni deambulatori sono nati attorno agli anni ‘50, e il primo brevetto sotto il nome di «walking aid», ovvero di «supporto per camminare», venne rilasciato nel 1953 al cittadino statunitense William Cribbes Robb.

Oggi i vari tipi di deambulatori sono fatti, per venire incontro alle esigenze di persone diverse e con diversi problemi di mobilità, e per dar loro l’indipendenza di spostarsi senza dover fare affidamento su altri.

Deambulatore VS girello

Deambulatori e girelli, quali le differenze?  Le differenze fra questi due ausili dipende sopratutto dal tipo di appoggio e dal tipo di supporto che offrono a chi li usa.

i deambulatori

  • Sono utili quando occorre una base d’appoggio larga.
  • Possono essere con le ruote, oppure essere dotati di puntali in gomma.
  • Ci sono dei deambulatori che hanno le ruote anteriori, ma non quelle posteriori.
  • Alcuni deambulatori hanno un sedile per quando si ha necessità di sedersi.
  • Possono essere utilizzati sia negli ambienti interni che all’esterno, su delle superfici disomogenee, e possono supportare anche molto peso.
  • I deambulatori affidano ai soli arti superiori lo scarico degli arti inferiori, ed eventualmente un aiuto al controllo del tronco.

i girelli, detti anche stabilizzatori dinamici

  • Non si tratta altro che di deambulatori con dei supporti ascellari e delle ruote piroettanti.
  • Dato che utilizzando il girello il supporto al corpo viene generalmente fornito dalle ascelle, il girello è particolarmente indicato in caso di debolezza (anche) degli arti superiori.
  • Il girello dà supporto al bacino della persona ed in tal modo aumenta lo del peso scarico degli arti inferiori.

A questo riguardo va comunque precisato che molto spesso i produttori questi dispositivi li commercializzano senza fare queste distinzioni terminologiche.

Come scegliere il deambulatore

Se ti stai chiedendo quale deambulatore potrebbe fare al tuo caso, devi sapere che occorre prendere in considerazione alcuni fattori importanti.

Vediamoli insieme questi fattori. Prima però dobbiamo ricordare,

  • che di deambulatori se ne trovano con forme diverse, e con opzioni diverse,
  • che ci sono dei deambulatori a 3 ruote, a 4 ruote, a 3 ruote con seggiolino, a 4 ruote con seggiolino,
  • con un cestino od un a borsa, dotati di un supporto per il bastone da passeggio, dotati di supporto per la bombola di ossigeno, ecc,
  • che, in buona sostanza, le opzioni sono così tante che uno si può sbizzarrire nel scegliere quello migliore in relazione alle proprie esigenze.

il peso della persona che dovrà usarlo

  • Non ha senso utilizzare un deambulatore, se questo non é in grado di sostenere il peso del corpo in modo adeguato.
  • La su “portata” é quindi uno dei fattori chiave da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto.
  • Infatti se supporta un peso troppo basso rispetto al tuo, finirai col romperlo.
  • Esistono dei deambulatori che sono adatti alle persone che hanno un peso medio, ma anche dei deambulatori per le persone particolarmente pesanti.

l’altezza dell’utilizzatore

  • Per scegliere il deambulatore “giusto”, è importante poterlo rapportare all’altezza di chi lo usa.
  • La maggior parte dei deambulatori ha la possibilità di regolare l’altezza, ma esistono anche dei deambulatori specifici per le persone particolarmente alte o per le persone particolarmente basse.
  • Per acquistare il giusto ausilio in relazione alla tua altezza, misura la distanza tra il pavimento e le tue mani matenendo i gomiti leggermente piegati.

la larghezza del seggiolino

  • Alcune persone hanno una statura più corpulenta di altre. È quindi importante controllare anche la larghezza del seggiolino.
  • Scegli perciò un deambulatore che abbia un seggiolino su cui puoi sederti comodamente.
  • Molti dei seggiolini standard, hanno una larghezza variabile tra i 33 e i 38 cm.
  • Considera anche che il deambulatore ha dei braccioli in modo che le braccia possano poggiare comodamente su di essi.

i freni

  • E’ raccomandabile (in linea generale) l’acquisto di un deambulatore dotato di un sistema di frenata che sia facilmente azionabile e che sia anche efficace.
  • Ovviamente questa scelta dipende molto dal dove e dal come intendi utilizzare il deambulatore.
  • Esistono due tipologie di freni per deambulatori:  i «push down» ed  i «loop».

i freni “push down”

  • Questo tipo di freni funziona quando uno si appoggia su di essi, applicando una pressione verso il basso sopra di una molla della struttura principale.
  • Questa tipologia di freni blocca le ruote anteriori e, di conseguenza, anche quelle posteriori.
  • Se sei pesante o se sei di bassa statura, questo tipo di freni potrebbe non essere adatto a te, poiché le persone pesanti tendono ad appoggiarsi maggiormente alla struttura del deambulatore, mentre quelle basse potrebbero non applicare una sufficiente forza sui freni.

i freni «loop»

  • Questi tipi di freni sono simili a quello di una normale bicicletta.
  • Forniscono una maggiore stabilità rispetto ai freni tipo «push down».
  • Sono dei freni dotati di un cavo.
  • Per essere premuti, necessitano dell’utilizzo di entrambe le mani.
  • Tra quelli che si trovano attualmente sui deambulatori, é il tipo di freni più comune.

la stabilità

  • Se il problema tuo o della persona che dovrà utilizzare il deambulatore è sono la stabilità e l’equilibrio, scegli un ausilio che abbia 4 ruote ed un seggiolino.
  • Il deambulatorie a 4 ruote ti offrirà infatti una maggiore stabilità rispetto a quelli a 3 ruote, i quali per contro sono più adatti ad essere manovrati.

il peso del deambulatore

  • Quando hai un deambulatore, ti capiterà anche di aver bisogno di sollevarlo e di caricarlo su una macchina.
  • Hai una persona che può farlo al posto tuo? Quanto peso potete sollevare? Questo solo per farti capire quanto sia importante considerare anche il peso del deambulatore.
  • In genere, è preferibile orientarsi verso dei prodotti non troppo pesanti ma ben fatti, ovvero verso dei deambulatori di qualità. Questi, a parità di peso sono più durevoli e più sicuri.

deambulatori per l’interno / per l’esterno

  • Sebbene molti deambulatori con le ruote siano progettati per essere usati sia all’interno che all’esterno, quelli di dimensioni maggiori sono quelli più adatti ad un utilizzo esterno, perché sono più facili da manovrare sui marciapiedi, sull’erba e sulla ghiaia.
  • I deambulatori con le ruote più piccole sono invece migliori per l’interno, e pesano meno dei precedenti.

alcuni utili accessori per deambulatori

  • il seggiolino – se sei una persona che si stanca facilmente, potresti acquistare un deambulatore col seggiolino: alcuni di questi hanno persino un bracciolo e uno schienale per quando ti siedi e per quando ti alzi;
  • un cestino o borsa per la spesa –  ti rende più facile portare oggetti da un posto all’altro mentre usi il deambulatori;
  • un supporto per la bombola di ossigeno – se hai bisogno di avere una bombola di ossigeno con te, allora ti sarà certamente utile avere un supporto montato sul tuo deambulatore: ci sono varie opzioni per poter sostituire il tuo cestino con un supporto per la bombola di ossigeno piuttosto di infilarla nel cestino;
  • un supporto per il bastone da passeggio – ci sono dei momenti in cui potresti non riuscire a passare col tuo deambulatore attraverso spazi troppo stretti. In queste circostanze, è molto utile avere un bastone da passeggio. Quindi puoi considerare i tuo deambulatore che abbia anche un supporto per il bastone, così da poterti muoverti più agevolmente.

Modelli selezionati dalla redazione

Certamente potrà esserti utile la seguente breve rassegna di alcuni modelli selezionati dalla relazione.

**Deambulatore girello con sedile e 4 ruote Herdegen

deambulatore Herdegen

  • Si tratta di un deambulatore stabile, sicuro e leggero, grazie alle sue 4 ruote, ad un sistema di frenata «loop» e ad un telaio in allumino, sobrio e ben realizzato.
  • Questo ausilio è dotato di un seggiolino e di un cestino, due accessori che lo rendono ideale anche per i piccoli spostamenti fuori porta, in completa autonomia.
  • Il deambulatore della Herdegen può essere ripiegato e – grazie al suo peso contenuto di 7 kg – può essere facilmente sollevato e caricato / scaricato da auto e da mezzi pubblici.
  • Il peso massimo che questo deambulatore può supportare è di ben 130 kg, il che lo rende un ausilio adatto alla stragrande maggioranza degli anziani.

Altri suoi dati che potrebbero interessarti nel caso volessi acquistarlo, sono i seguenti:

  • larghezza totale: 57 cm
  • altezza totale: regolabile tra 86 cm e 97,5 cm
  • altezza del seggiolino: 55 cm
  • dimensioni del seggiolino: 16 x 38 x 3,5 cm (profondità x larghezza x spessore)
  • distanza tra le impugnature: 44 cm

** Girello pieghevole con ruote anteriori Drive Medical

deambulatore medical drive

  • Il Drive Medical WA009 è un deambulatore ideale per gli spazi interni che, con le sue due ruote anteriori ed i puntali posteriori, può essere usato anche fuori casa (secondo quanto riferisce il produttore).
  • Rappresenta una valida ed interessante alternativa ai più complessi e più pesanti deambulatori con quattro ruote, con seggiolino, freni e cestino.
  • Grazie ai suoi 4 kg di peso, ad una struttura in alluminio, e ad un meccanismo a pulsante per la chiusura, é anche comodo da essere trasportato ed aperto / chiuso frequentemente.
  • Oltre che a consigliarlo alle persone che hanno medio-lievi difficoltà di deambulazione, e che fanno dei frequenti spostamenti in auto o in bus, lo raccomandiamo anche a chi – per forza – deve salire e scendere spesso le scale, magari proprio quelle di casa.
  • Le sue dimensioni, che potrebbero interessarti nel caso volessi acquistarlo, sono le seguenti:
    • larghezza totale: 64 cm (il che lo rende in grado di passare attraverso la maggior parte delle porte, che sono larghe circa 70 cm)
    • profondità: 46 cm
    • altezza: 98 cm

** Deambulatore in alluminio con 4 puntali di Invacare

deambulatore

  • E’ un attrezzo antiscivolo senza ruote, con 4 puntali in alluminio.
  • E’ facile da piegare ed è leggero in quanto pesa solo 3 kg.
  • E’ regolabile in altezza.
  • E’ particolarmente indicato per le persone con mobilità media, e non estremamente pesanti (fino a 100Kg)
  • Nel caso volessi acquistarlo, potrebbe interessarti conoscere le sue dimensioni, che sono le seguenti:
    • larghezza totale: 49 cm
    • altezza totale: da 78 a 90,5 cm (regolabile)
    • profondità: 44 cm.

L’IVA agevolata

Per l’acquisto di mezzi necessari alla deambulazione da parte di persone con disabilità motorie, è applicabile l’Iva agevolata del 4% 

Per poter fruire dell’aliquota Iva ridotta, occorre consegnare al venditore prima dell’acquisto, la seguente documentazione:

  • una prescrizione rilasciata dal medico specialista dell’Asl di appartenenza, dalla quale risulti il collegamento funzionale tra la menomazione e il sussidio tecnico;
  • un certificato, rilasciato dalla competente Asl, attestante l’esistenza di una invalidità funzionale rientrante tra le quattro forme ammesse (cioè di tipo motorio) e il carattere permanente della stessa. [1]

Nella maggior parte dei casi, considerato il non eccessivo costo del deambulatori, ed il tempo necessario per predisporre la documentazione, potrebbe non valer la pena usufruire dell’agevolazione IVA.

La scelta finale comunque spetta a te.

Conclusioni

Utilizzare un deambulatore non è una delle cose che le persone si sognano di fare.

Arriva però un momento nella vita, in cui si potrebbe non avere altra scelta.

Questo specialmente se si soffre di instabilità o di problemi di equilibrio: siano essi dovuti all’età o ad un incidente.

Comprare il “giusto” deambulatorie può rappresentare un’opportunità di riavere l’indipendenza, la libertà di muoversi autonomamente, di riposare quando si é stanchi e di sentirsi più sicuro/a.

Di potersi ancora godere le attività sociali, di far parte della comunità, di portare addirittura i tuoi nipoti e il cane a fare una passeggiata.

I deambulatori ti danno l’opportunità di esercitarti e di rimanere in salute, invece di chiuderti in casa guardando la vita scorrerti davanti.

Disponibilità e prezzo aggiornati al: 2019-05-22 at 08:39

BFC
Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Hai appena letto: Torna alla pagina principale