Articoli sanitari

I migliori attrezzi per addominali per casa e palestra

Avere gli addominali scolpiti o, quanto meno non "avere la pancia", è uno degli obiettivi di migliaia di uomini e donne.
In questo articolo parleremo di quelli che sono i migliori attrezzi per addominali da poter utilizzare anche casa nostra in modo da tenerci in forma e tonici.

Ecco quattro modelli di attrezzi per addominali di cui parleremo nell'articolo

tipo di attrezzoindicatomodello consigliatoimmagineprezzoin vendita
Ab rollerper chi cerca un attrezzo semplice con cui fare una moltitudine di esercizi.
Mitavo Ab roller
Mitavo Ab roller, ab wheel , ruota allenamento con tappetino per...11,99 €su Amazon.it
Panca per addominaliper chi ha i muscoli già sufficientemente allenati.
Physionics® Panca per Addominali
Physionics Panca per Addominali - Pieghevole, Altezza Regolabile...54,95 €su Amazon.it
Crunch trainerper chi è alle prime armi e desideri allenarsi da casa senza il supporto di un personal trainer.
Weider Crunch
Weider Crunch - Attrezzo per Addominali Incluso TappetinoPrezzo non disponibilesu Amazon.it
Elettrostimolatoreper chi desidera completare gli allenamenti (attivi) con un po' di ginnastica passiva.
Beurer 66300 EM 35
Beurer 66300 EM 35 Cintura per Addominali47,95 €su Amazon.it

Indice

Allenare la muscolatura addominale

Non ci sono scorciatoie quando si tratta di muscoli addominali e di eliminare l’eccesso di grasso che si accumula nella zona della pancia. La regola numero uno per avere addominali scolpiti e niente grasso in sovrappiù, è di farli lavorare nel modo giusto.

Molti credono che per snellire e per tonificare il «core», ovvero i muscoli della zona centrale del corpo, quella zona che include anche i muscoli addominali sia sufficiente correre, a fare jogging, ecc..Ma non è proprio così. Occorrono degli allenamenti specifici e possibilmente con gli attrezzi adatti.

Certo che ci si può allenare anche senza attrezzi, ma per la maggior parte di noi probabilmente non è sufficiente.

Gli attrezzi che sono adatti per gli addominali

Ma allora ti chiederai, quali sono i migliori attrezzi per addominali che posso usare a casa mia? Lo scopriremo in questo articolo.

Ti anticipo subito che si tratta di attrezzi che, tutto sommato non sono costosi e sono poco ingombranti.

Alcuni sono anche “divertenti”. Occorre però utilizzarli costantemente, con una certa disciplina e un po’ di sforzo (ma non troppo, altrimenti c’è il rischio di farsi male)

Per fare la selezione dei migliori tipi di attrezzi per addominali di cui parleremo in modo più specifico, mi sono basato sulla mia esperienza e su quella di persone che seguo in palestra.

Per ognuno dei quattro tipi di attrezzi selezionati (rulli, panca, cruch trainer, elettrostimolatore) ho/abbiamo scelto il prodotto che abbiamo ritenuto essere il migliore (o comunque tra i migliori) in termini di qualità / prezzo tra quelli in commercio abbiamo fatto questa una breve recensione a beneficio di chi ne fosse interessato.

1) – La ab roller / ruota per addominali

La ruota per addominali è un attrezzo molto compatto che,

  • trova posto anche in un piccolo appartamento,
  • è possibile acquistare con pochi soldi,
  • è estremamente facile da usare,
  • è efficace per poter ottenere degli ottimi risultati in (relativamente) pochissimo tempo.

Chi è alla sua prima esperienza con un ab roller, è bene che inizi ad allenarsi appoggiando le ginocchia a terra.

Può che incominci con pochi e lenti movimenti e, mano a mano che prende pratica, potrà aumentare la durata e la varietà degli stessi.

Poi, non appena i muscoli saranno sufficientemente allenati, verrà naturale iniziare a tenere sollevate le ginocchia, appoggiando tutto il peso del corpo sulle punte dei piedi e sulla ruota.

La cosa migliore di questo attrezzo per addominali, è la velocità con la quale si possono vedere i primi risultati.

Ma non bisogna per mai dimenticarsi di procedere in modo progressivo e graduale. Uno strappo a questa regola, potrebbe portare a dei piccoli infortuni, e conseguentemente ad un periodo di riposo forzato il che certo non aiuta a raggiungere i propri obiettivi di forma.

Gli ab roller (o ab wheel) consentono di allenare:

  • i muscoli addominali,
  • i muscoli obliqui,
  • i muscoli della parte inferiore e superiore della schiena,
  • i fianchi,
  • il petto,
  • le braccia,
  • i muscoli posteriori della coscia,
  • i muscoli vitelli,
  • i bicipiti,
  • i tricipiti,
  • le spalle.

Prodotto consigliato: Mitavo Ab roller

Mitavo Ab roller, ab wheel , ruota allenamento con tappetino per...

La ruota della Mitavo è realizzata in plastica, con un asse in acciaio, delle ruote ricoperte in gomma (antiscivolo) e una impugnatura in schiuma.

Misura 32 cm di larghezza ed ha un diametro di 15 cm. Pesa poco più di 600 grammi, ed è quindi facile da trasportare anche per chi, eventualmente, volesse utilizzarla anche in palestra.

Viene spedita smontata, ma il montaggio della ruota è molto semplice. Nella confezione d’acquisto è incluso anche un tappettino in schiuma da utilizzare sotto le ginocchia (per non scivolare).

2) – La panca inclinata per addominali (sits up bench)

panca addominale

La panca per gli addominali è considerata l’attrezzo “classico” per gli addominali. Si tratta di una panca  – che –  anche chi non frequenta le palestre che ha sicuramente in mente.

Il maggior punto di forza di questo attrezzo e dato dal fatto che di norma (almeno in genere) ci consente di modificare la sua inclinazione a seconda delle nostre preferenze, in modo da poter regolare la forza che ci è necessaria per completare il sollevamento del nostro busto (in inglese “sit up”).

Per contro, gli esercizi che si fanno su queste panche sono abbastanza impegnativi (anche impostando la sua inclinazione ai minimi livelli), per cui le persone meno allenate potrebbero rischiare di farsi male alla schiena.

A chi è alle primissime armi con gli attrezzi, consigliamo di non iniziare subito ad allenarsi con queste panche, ma di acquistarle e di utilizzarle eventualmente in un secondo tempo.

Le migliori panche per addominali sono imbottite, e sono stabili.

Ci permettono di concentrarci sull’esercizio che stiamo facendo piuttosto che sulla stabilità/instabilità o sulla comodità/scomodità della panca: è una cosa da non trascurare se si considera che una panca scomoda è una seria “minaccia” ai nostri buoni propositi.

Questo attrezzo, ha subito diverse modifiche nel tempo. Oggi è possibile trovare delle panche per addominali dotate di funzioni extra per rendere gli esercizi più completi, come la possibilità di essere piegate (quando non utilizzate), la presenza di diversi appoggi per le gambe, ecc.

Prodotto consigliato:  Physionics® panca per addominali

Physionics Panca per Addominali - Pieghevole, Altezza Regolabile...

Una panca per sits-up regolabile su 4 livelli, che può essere ripiegata, facile da montare e relativamente leggera (pesa circa 8 Kg)

Ideale sia per gli addominali alti che per quelli bassi. Supporta il peso di persone fino a 100Kg, ed è quindi sconsigliata alle persone obese o per quelle molto alte.

Misura 143 x 56 x 63-82 cm; è realizzata in acciaio, ed ha le superfici d’appoggio imbottite con un rivestimento di color rosso.

E’ consigliata per un utilizzo “medio”, amatoriale ma non professionale. Ottimo il suo rapporto qualità/prezzo.

Nota: non si tratta di una panca piana: non può essere montata in orizzontale. La panca può essere ripiegata ma lo spazio che occupa una volta piegata è piuttosto ampio: 127 x 56 x 22 cm (non può essere riposta dietro una porta, tanto per intenderci).

3) – Il crunch trainers

Weider Crunch - Attrezzo per Addominali Incluso Tappetino

Il crunch trainer è un attrezzo per addominali formato da,

  • un materassino,
  • un poggiatesta,
  • un manubrio (è tuttavia anche possibile trovare crunch trainers formati da due manubri separati).

Se non ne hai mai utilizzato uno di questi crunch trainer, non ti devi preoccupare. Ti potrà sembrare complicato a prima vista, ma appena lo utilizzi vedrai che il movimento avviene in modo naturale e per niente forzato, senza che tu ci debba nemmeno pensare sù.

Il pregio principale di questo attrezzo, è che protegge la schiena ed il collo senza farci forzare muscoli, muscoli che se vengono mal utilizzati tendono poi a dolerci.

Il necessario equilibrio ed il necessario sostegno ci vengono correttamente forniti dalla forma del manubrio quando lo si utilizza così che noi possiamo sentirci pienamente a nostro agio mentre  ci esercitiamo.

Questo attrezzo è probabilmente il più popolare tra il pubblico “amatoriale”, perché consente di fare gli esercizi in sicurezza.

Un altro punto a favore del crunch trainer è che ci permette di fare non solo esercizi per addominali, ma anche di piegarci lateralmente così da allenare gran parte della fascia muscolare della zona lombare.

Prodotto consigliato: Weider Crunch

Weider Crunch - Attrezzo per Addominali Incluso Tappetino

Un attrezzo ergonomico e salvaspazio (misura 91x59x63 cm). La sua struttura tubolare è realizzata in acciaio. Nel complesso pesa circa 4.5 Kg.

E’ l’attrezzo ideale per chi si avvicina per la prima volta a questo tipo di esercizi e vuole cimentarsi in questi esercizi a casa propria senza il supporto di un personal trainder.

4) – L’elettrostimolatore per addominali

Beurer 66300 EM 35 Cintura per Addominali

Gli elettrostimolatori per addominali sono quelle cinture che lavorano (in pratica) al posto di chi le indossa: tenendo addosso queste fasce, invece di allenarci riceviamo degli impulsi di stimolazione dei muscoli.

I muscoli su cui operano gli elettrostimolatori per addominali sono:

  • i muscoli retti addominali,
  • i muscoli lombari,
  • il traverso,
  • i muscoli obliqui.

Non tutti sono favorevoli dell’utilizzo di questo tipo di strumenti. Per quanto mi riguarda, mi sento di consigliarli come una “aggiunta” ad un allenamento attivo sugli addominali, ma non come unico sistema per tonificare e snellire la pancia: temo che non sia sufficiente.

Prodotto consigliato: Beurer 66300 EM 35

Beurer 66300 EM 35 Cintura per Addominali

Il Beurer 66300 EM 35 è una fascia addominale dotata di cinque programmi d’allenamento (con una durata compresa tra 22 e 31 minuti), con un’intensità regolabile da 0 a 40.

La cintura contiene quattro elettrodi di contatto con acqua in carbone conduttore ed è adatta ai giro-vita compresi tra i 70 ed i 140 cm.
Frequenza di stimolo: 30-80 Hz. Alimentazione: 3 pile AAA (1,5 V)

In conclusione, quali sono gli attrezzi per addominali migliori?

E’ una domanda pertinente. La risposta non è univoca univoca, ma piuttosto è un ‘dipende’!

Non esiste il migliore attrezzo per tutti, esiste solo il migliore attrezzo per te: legato alle tue attitudini, alle tue esigenze, e ai tuoi desideri. Tocca a te stabilire quale di questi attrezzi sia quello più adatto a te.

Perciò, prima d’incominciare, fermati un minuto a ragionare su quali sono i tuoi obiettivi, su cosa ti piace di più fare e su cosa ti rende meno stanco o annoiato, e soprattutto quanti sforzi intendi fare.

Se vuoi veramente fare sul serio usa tutti questi attrezzi, combinando e alternando i vari esercizi in maniera creativa.

Note: (i) disponibilità e prezzo sono aggiornati al: 2019-12-11 at 16:03; (ii) Quando effettui un acquisto dopo aver cliccato un link sul sito, potremmo guadagnare una commissione.

L'autore

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Articoli che ti potrebbero interessare
Articoli sanitari

La Royal Posture: recensione ed opinioni su questa fascia posturale

Articoli sanitari

I migliori apparecchi per aerosol

Articoli sanitari

FreeStyle Libre, il misuratore della glicemia senza pungidito

Articoli sanitari

Correttore posturale: guida alla scelta e all'utilizzo