Recensione del Kettler Stroker

Lo Stroker della Kettler è un vogatore ben progettato e solido, proprio quello che ci si può attendere dalla Kettler.

Il vogatore Stroker della Kettler

Lo Stroker della Kettler è un vogatore ben progettato e solido.

  • E’ dotato di un volano di 4 kg,
  • di un cardiofrequenzimentro a fascia toracica,
  • ed ha una lunghezza che ben si adatta anche a chi è leggermente più alto della media.

Vogatore / Remoergometro Kettler, modello Stroker

In genere é sicuramente la prima impressione quella che spesso conta.

Quella che ho avuto la prima volta che ho provato un attrezzo per l’home fitness della Kettler – nello specifico, una panca ad inversione, è stata positiva, quindi ho una predilezione per questa azienda.

Tuttavia, anche andando contro questo mio imprinting positivo, cercherò di essere quanto più obiettivo possibile nell’illustrarvi le caratteristiche di questo vogatore.

Lo Stroker è un vogatore magnetico, ed è dotato come detto poc’anzi, di un volano abbastanza pesante, due caratteristiche che lo rendono silenzioso e fluido quando si rema.

E’ discreta la possibilità di regolare il suo magnete, e ci consente d’impostare la resistenza / il nostro sforzo, in modo abbastanza preciso.

La caratteristiche del vogatore Stroker

è un vogatore magnetico

Per chi non avesse familiarità con i vogatori magnetici, ricordo che, a differenza dei modelli più economici dotati di resistenza con cilindro idraulico, questo tipo di ergonometri richiede una minore manutenzione ed offre la possibilità di eseguire un più fluido, più coordinato e più naturale movimento di vogata.

Per contro, rispetto ai vogatori ad aria (come l’Oxford 5 della Horizon Fitness) o quelli ad acqua (come il Vogatore A1 GX della Water Rover) non simulano altrettanto bene la palata in canoa, in quanto la resistenza che oppongono allo sforzo è costante ed è pre-impostabile dall’utilizzatore e quindi non è dipendente dalla velocità della remata.

la posizione di vogata

La posizione di vogata di questo modello è discreta: i piedi restano ben posizionati sulle piastre di appoggio. ed il sellino scorre fluido sulla rotaia orizzontale.

Le persone più altre potrebbero trovare leggermente scomoda la posizione nella fase intermedia di spinta/palata, a causa della posizione della corda che sta sotto il livello delle ginocchia.

Vogatore / Remoergometro Kettler, modello Stroker

la console

La console a batteria, è piuttosto piccola, il che non rende facile la lettura quando si sta lavorando ad alta intensità ed in condizioni di luce non ottimale (se, ad esempio) viene utilizzato all’esterno.

Il programma della console non ci consente di registrare i dati delle sessioni di allenamento. Per alcuni, questo potrebbe rappresentare uno svantaggio ma, personalmente, non lo ritengo condivisibile perché chiunque si sta allenando seriamente, dovrebbe tener traccia dei dati delle sue sessioni d’allenamento al di fuori della console.

la parte elettronica

Per quanto attiene alla parte elettronica, il vogatore Stroker è dotato di una fascia toracica per la rilevazione del battito cardiaco.

Non si tratta di una fascia con particolari caratteristiche, ma é sufficiente però per chi non possiede un cardiofrequenzimetro indipendente (e, di conseguenza, non ha esigenze particolarmente sofisticate in questo senso).

salva-spazio

Grazie sistema di posizionamento salva-spazio, è possibile posizionare in verticale il vogatore Stroker e spostarlo utilizzando apposite rotelline integrate nella base di appoggio anteriore.

Il nostro giudizio, in sintesi

Praticità
(Fasi di apertura e di chiusura, di aggancio di eventuali componenti, di manovrabilità di guida, di trasporto da chiuso. Ingombro da chiuso)
8 / 10
Solidità
(Stabilità della struttura; sicurezza; qualità dei materiali utilizzati)
10 / 10
Comfort
(Dimensioni del sedile. Qualità dei tessuti, delle spugne e delle parti a contatto col corpo)
7 / 10
Design
(Ricerca estetica; combinazione dei colori; elementi di originalità; cura dei dettagli; sistemi innovativi)
7 / 10
Funzionalità
(Funzionalità operativa, qualità dell’esercizio eseguibile)
10 / 10
Giudizio complessivo8,4 / 10

In definitiva, il vogatore Stroker della Kettler è un prodotto che può o che non può piacere, ma ha una sua “personalità” ben precisa, affidabile e senza sorprese.

Chi fosse orientato – si – verso questa linea di prodotti, ma verso un attrezzo con delle caratteristiche diverse, potrebbe prendere in considerazione il vogatore modello Coach M, un altro vogatore magnetico della Kettler, ma di fascia più alta.

Note: (i) disponibilità e prezzo sono aggiornati al: 2020-02-22 at 01:07; (ii) Quando effettui un acquisto dopo aver cliccato un link sul sito, potremmo guadagnare una commissione.