Tapis roulant magnetici: recensione, prezzi, opinioni

L’acquisto di un tapis roulant magnetico è sicuramente una delle scelte più sagge e più appropriate per chi desideri -mantenersi in salute -bruciare i grassi in eccesso -migliorare la propria resistenza aerobica -dimagrire -prendersi cura del proprio aspetto
Il tutto stando in casa, magari davanti alla tv.

I tapis roulant magnetici

Tutte le diverse tipologie di tapis roulant attualmente in commercio rientrano sostanzialmente in due grandi categorie:

  • i tapis roulant magnetici, che non hanno un motore, e che sono particolarmente utili per le camminate e per le camminate veloci, ma meno utili per la corsa;
  • i tapis roulant elettrici, in cui le pedane a nastro vengono mosse da dei motori elettrici.

Il tappeto magnetico rotante – chiamato anche tapis roulant meccanico – si muove invece per effetto della forza che su di lui viene impressa dall’utilizzatore che vi corre sopra.

Come si evince dal nome, funziona per mezzo di una forza magnetica (e non, invece, per mezzo di quella di un motore elettrico): oppone semplicemente una forza/una resistenza magnetica alla forza impressa dell’utilizzatore che ci cammina sopra.

Questo implica che la corsa su di un tapis roulant magnetico è molto diversa da quella su di un tapis roulant elettrico. Sono molte le persone che preferiscono questo tipo di attrezzo.

Se sei interessato ad un tapis roulant magnetico, se vuoi saperne di più, ma soprattutto se vuoi scegliere il miglior tapis roulant magnetico, quello più adatto alle tue esigenze, continua a leggere:  ci troverai tutte le principali informazioni di cui hai bisogno.

Gli elementi da considerare prima dell’acquisto di un tapis roulant magnetico (o meccanico)

Quando devi scegliere, prendi in considerazione sopratutto i seguenti elementi.

1) il principale motivo per cui intendi utilizzarlo

  • Come ho già accennato, il tapis roulant magnetico è particolarmente adatto a chi intende utilizzarlo per fare delle camminate leggere o leggermente sostenute.
  • Ma è poco indicato per chi intende allenarsi correndo in modo più sostenuto.
  • Per decidere devi perciò iniziare partendo dal come intendi utilizzare uno strumento di questo tipo.

2) le diverse persone che potrebbero utilizzarlo

  • E’ importante che, tra di tutte le persone che potranno utilizzare il tapis roulant meccanico, tu consideri il peso più alto.
  • Questo perché quando procedi all’acquisto è necessario che tu sappia quale sia il peso massimo che l’attrezzo può sopportare (peso che viene indicato dalla casa costruttrice).
  • A questo proposito non va dimenticato che un tapis roulant magnetico viene mosso/alimentato dalla camminata in rapporto al peso dell’utilizzatore: a maggior ragione è perciò importante conoscere questa caratteristica.

3) le dimensioni del nastro del tapis

  • Un altro dato che ti consiglio di controllare, riguarda le dimensioni del nastro del tappeto magnetico.
  • Dal momento che dovrai camminarvi sopra il più agevolmente possibile, la larghezza e la lunghezza del nastro devono essere adeguate a garantirti un esercizio fisico ottimale e confortevole.

4) la console e le funzioni di cui dispone l’attrezzo

  • Come tutti gli attrezzi per il fitness di questo tipo, anche un tapis roulant magnetico dovrebbe -ovviamente- essere dotato di una console.
  • Se non altro per poter regolare elettronicamente l’inclinazione, e per misurare le distanze che percorri camminandovi sopra o correndo.
  • Ma ci sono tante altre funzioni che potresti considerare, funzioni in grado di rilevare, ad esempio, quante calorie hai bruciato, quanti passi hai percorso, e così via.
  • Perciò, basandoti sulle tue personali esigenze, assicurati che il tapis roulant che ti interessa, possa fornirti tutti i dati di cui hai bisogno.

5) gli elementi che possono essere utili

  • Prendi in considerazione, infine, anche l’inclinazione minima e quella massima con cui puo’ lavorare il tappeto magnetico che stai per comprare.
  • Sappi anche che esistono dei tapis roulat salvaspazio, ovvero ripiegabili che, quando non vengono utilizzati, possono essere facilmente immagazzinati dietro le porte, negli armadi, ecc.
    • Se hai problemi di spazio questa tipologia potrebbe fare per te.
    • Differentemente, se te lo puoi permettere, ti consiglio di optare per una soluzione fissa, più stabile.

Meglio un tapis roulant elettrico, o meglio un tappeto magnetico?

tapis roulant magnetico

Diversamente da quanto avviene nei tapis roulant elettrici, il nastro del tapis roulant magnetico non viene mantenuto in costante movimento da una forza esterna (quella prodotta dal motore).

Questa è una delle differenze sostanziali tra le due tipologie, differenza spesso sottovalutata da parte di chi si avvicina a questo attrezzo per il fitness per la prima volta.

Detto in altre parole, il tapis roulant magnetico non possiede un motore in quanto il suo nastro si muove per effetto della sola forza delle tue gambe: sei tu a spingere sul nastro ed a farlo girare.

Perciò, semplicemente avvicinando o allontanano i magneti al volano dell’attrezzo (i magneti hanno la funzione di freni), è possibile aumentare o diminuire la resistenza del nastro, il che significa anche aumentare o diminuire lo sforzo che si sta facendo.

Da tutto ciò consegue che un esercizio fatto su di un tapis roulant magnetico, può risultare più difficile e più impegnativo rispetto ad uno eseguito su di un tapis roulant elettrico dove è il nastro che gira, mentre tu devi correre camminare per «stargli dietro».

Ed è anche (e soprattutto) per questa ragione, che un tapis roulant magnetico deve sempre essere utilizzato con una certa inclinazione della pedana.

A questo riguardo va anche detto, che un allenamento con quello magnetico può risultare più faticoso, il che può essere una buona cosa per alcune persone, e meno per altre:

  • per alcuni, un’allenamento più faticoso può voler dire consumare solo più calorie e far lavorare di più i muscoli,
  • mentre per altri- ad esempio per chi soffre di problemi alle ginocchia – lavorare sempre e solo con il nastro ben inclinato, potrebbe anche voler implicare una grande difficoltà ed un minor comfort.

Come in ogni settore del resto, il fatto che tu abbia una piena consapevolezza dei tuoi punti «deboli» e dei tuoi obiettivi, ha rilevanza nel nell’acquisto di un attrezzo per il fitness, piuttosto che di un altro.

In genere, un tapis roulant magnetico viene solitamente consigliato a chi desidera camminare, anche velocemente, in leggera pendenza.

E’ decisamente meno indicato è, invece, per chi sull’attrezzo desidera correre a lungo o, appunto, ha dei problemi articolari.

Offerte online, e prezzi di alcuni tapis roulant a resistenza magnetica

Per aiutarti nella scelta – tra i tanti modelli magnetici ed elettrici oggi disponibili sul mercato – di quello più adatto alle tue esigenze o preferenze, ecco alcuni dei modelli che noi riteniamo essere tra i più validi.

**Tapis roulant JK Fitness – MF100

Un tapis indicato per camminare ed un’ attività di corsa moderata.

Magnatico: non consuma energia.

    • Tapis roulant senza motore, ma con una resistenza magnetica regolabile
    • Superficie di corsa: 32 x 120 cm
    • Portata massima: 100 kg
    • Velocità massima: a discrezione dell’utilizzatore
    • Programmi: regolabile su 8 livelli di sforzo
    • Inclinazione: preimposata, non variabile
    • Possibilità di piegarlo (modalità salva-spazio): sì.
    • Dimensioni da chiuso: 50 x 61  x 138 cm.
    • Console: 1 display a cristalli liquidi che riporta: tempo, velocità, distanza percorsa , calorie bruciate, frequenza cardiaca, distanza totale.
    • Dotato di maniglie per la misurazione della frequenza cardiaca.
    • Peso: peso, 28 kg
    • Dimensioni complessive, 138 x 61 x 138 cm

**Tapis roulant Diadora – Evo

Indicato per camminare e per un’attività di corsa moderata.

Ha una resistenza magnetica.

    • Dimensioni del tappeto: 34 x 110 cm
    • Portata: 110 kg
    • Velocità massima: a discrezione dell’utilizzatore (non ha un motore)
    • Programmi: 8 livelli di intensità
    • Inclinazione: regolabile su tre livelli
    • Possibilità di piegarlo (modalità salva-spazio): sì,
    • Chiuso misura 64 x 36 x 140 cm
    • Console: LCD con funzioni di: tempo, velocità, distanza, misura calorie consumate, misura battito cardiaco
    • Peso: peso, 31 kg
    • Dimensioni da aperto, 135 x 64 x 130 cm

Le varie ragioni per acquistare un tapis roulant magnetico

lo spazio e la silenziosità

  • Innanzitutto perché è molto pratico: le persone che hanno poco spazio in casa in genere preferiscono il tapis roulant magnetico, perché è più piccolo e più leggero.
  • Inoltre, si tratta di una tipologia di attrezzi generalmente molto più silenziosi, più economici e di più facile manutenzione.

i costi per il suo utilizzo

  • Il secondo motivo per cui potresti voler scegliere un tapis roulant magnetico, è che non funziona con l’elettricità. Cosa implica questo?
  • Vuol dire bollette luce meno salate: vantaggio economico decisamente difficile da mettere in discussione.
  • La cosa peggiore che ti possa accadere dopo aver acquistato un “grosso” tappeto rotante elettrico, é di dover limitare il suo utilizzo a causa dell’elevato consumo di corrente.
  • D’altronde, la potenza che un tappeto elettrico assorbe dalla rete non è trascurabile.
    • In media, un tappeto rotante elettrico alla velocità di 10 km/h -con una persona di 80 chili – assorbe circa 600/900 Watt.
    • Un tappeto rotante elettrico alla velocità di 20 km/h -con una persona di 120 chili- assorbe circa 1200/1600 Watt. [1]
    • Per darti un’idea, un’aspirapolvere consuma circa 900Watt, mentre un forno elettrico, settato a 180 gradi centigradi, consuma tra i 1000 ed i 1500 Watt.[2]

la postura durante l’attività sul tapis

  • E’ importante tener presente che, proprio in ragione del suo particolare modo di funzionare, utilizzare un tapis roulant magnetico, significa essere obbligati a tenere una postura perfettamente eretta.
  • Ciò dipende dal fatto che è il singolo utente a guidare l’attrezzo, e non il contrario, come invece avviene col tapis roulant elettrico.
  • Ma questo cosa comporta? E’ semplice: comporta che utilizzare un tapis magnetico difficilmente potrà peggiorare eventuali tuoi preesistenti problemi schiena.

serve a dimagrire?

Probabilmente ti starai chiedendo a questo punto se questo attrezzo ti aiuterà anche a dimagrire. E’ ovvio che dipende principalmente dall’uso che ne farai.

Veniamo agli esercizi che, a questo scopo, puoi fare con quest’attrezzo.

  • Se lo usi per camminare o per correre in modo blando, dimagrirai grazie appunto alla diminuzione dei grassi corporei.
  • Se invece lo usi per per fare un’allenamento intenso (sopra la soglia aerobica) allora, oltre a migliorare la tua forza e tonificare i tuoi muscoli, potrai bruciare carboidrati e zuccheri, e impedire che quelli assunti con l’alimentazione vadano a immagazzinarsi come grasso.

Per quali ragioni non optare per un tappeto magnetico

Di certo è vero che per mantenere un’andatura costante, è molto più facile usare un tappeto rotante elettrico, dove l’impostazione viene mantenuta costante da un motore.

Infatti, con un tapis roulant magnetico regolare la velocità è, ovviamente, più difficile: questo perché bisogna fare praticamente tutto da soli, bisogna conoscersi bene e sapere a che velocità si sta andando.

Se sei alle prime armi (con questo tipo di esercizi), utilizzare un vogatore magnatico potrebbe non risultare immediato e facile, ma se invece ti piace avere maggior controllo sul tuo corpo e sugli esercizi che esegui, allora questo attrezzo sarà decisamente adatto a te.

Saprà darti degli ottimi risultati e ti farà sentire sempre gratificato.

Infine, se hai intenzione di «esercitarti» come fa l’uomo del video in fondo a questa pagina (cosa che ti sconsiglio di fare, per ovvie ragioni), ti serve un tappeto rotante elettrico, perché con uno magnetico non riusciresti a muoverti.

Le differenze tra i tapis roulant elettrici e quelli magnetici, in sintesi

Tipo di tapis roulant

i vantaggi

gli svantaggi

Magnetico (o manuale) E’ più economico perché non è richiesto alcun motore

Occupa meno spazio

E’ più facile da spostare

Può causare tensioni articolari e muscolari

E’ difficile da gestire/controllare

Non consigliato per fare jogging o programmi di allenamento intensi

Elettrico E’ più costoso

E’ più difficile da spostare

E’ più durevole

E’ facile regolare la velocità

E’ dotato di un comodi sistema di controllo della velocità

In genere disponde di diverse opzioni e funzioni

Osservazioni conclusive sui tapis roulant magnetici

questi tapis sono fatti per essere utilizzati in ambito domestico

Il tapis roulant magnetico è particolarmente adatto a chi vive in un appartamento di piccole dimensioni, e che non vuole rinunciare all’opportunità di avere il proprio strumento dove camminare e correre.

Se sei ancora indeciso su quale di questi due modelli (elettrico o magnetico) meglio si addica alle tue esigenze, dal momento che entrambi sono effettivamente molto simili, ma offrono qualità d’allenamento molto diverse, secondo me potresti iniziare provando un tapis roulant magnetico.

sono utili sopratutto per fare delle camminate veloci

Se interpelli un esperto del settore, questi ti garantirà che al giorno d’oggi «l’attività sportiva per eccellenza» è quella della camminata veloce: infatti è un’attività adatta a tutti, sia per età che per diverse esigenze fisiche.

Il camminare, non solo è decisamente l’attività fisica più consigliata in assoluto, in quanto non presenta alcuna controindicazione ma solo un’infinità di benefici per l’organismo.

Poter camminare in casa propria, con la frequenza e l’intensità di cui si ha bisogno, è una comodità irrinunciabile em se hai deciso di allenarti rimanendo a casa tua, il tapis roulant è uno strumento del quale non puoi fare a meno.

in conclusione

Ti consiglio un tapis roulant magnetico anche perché questo è (in linea generale) un’attrezzo  leggero e facilmente trasportabile da una parte all’altra della casa

Tapis roulant magnetici: F.A.Q

Mi hanno detto che tutti i tapis roulant meccanici [magnetici, nrd] hanno problemi con il nostro che si inceppa. Ciò corrisponde al vero?

Se avessi sentito o se avessi letto delle lamentele circa la cinghia che scorre sul tapis roulant magnetico incastrandosi, o che non scorre con la stessa facilità di quella di un tapis roulant motorizzato, nella stragrande maggioranza di casi questo solitamente non corrisponde alla realtà.

Potrebbe trattarsi, piuttosto, della “tipica denuncia” che non riguarda la tipologia di tapis roulant magnetici in sé, ma relativa a quella particolare casa produttrice, o alla qualità intrinseca di quello specifico attrezzo.

Mi hanno detto che è non c’é confronto tra un tapis elettrico ed uno magnetico: che è molto meglio il primo. Che ne pensi?

E’ comune sentire -chi ha sempre usato un tapis roulant elettrico e per la prima volta passa ad allenarsi su uno magnetico – lamentarsi per una esperienza difficile o sgradevole.

In questo caso, è facile che si tratti semplicemente di una questione di abitudini, e che gran parte del problema si riduca alla fine a delle sole preferenze personali.

Se acquisto un tapis roulant per me, lo possono utilizzare anche mio figlio e mio marito?

Si. Però prima di fare un investimento importante per uno strumento di fitness, tieni sempre conto delle caratteristiche fisiche di chi lo utilizzerà (tra queste ovviamente le più importanti sono età, peso, altezza, falcata delle gambe), del tipo di utilizzo che ne vorrai/vorrete fare (camminata, corsa leggera, corsa sostenuta), della quantità di spazio che potrai avere nella tua palestra (o nell’abitazione), ed infine del budget che hai a disposizione.

Dato che la mia scelta è legata al fatto che il tapis roulant costi poco e  che consumi poco, i consigli?

Se la tua decisione si  basa esclusivamente sul prezzo, credo che tu non abbia scelta: il tapis che più ti si addice è quello magnetico.

Se è vero che costa molto meno di quello elettrico, è anche vero che consente un diverso tipo di allenamento.

Voglio allenarmi a casa quando non ho la possibilità di andare a fare jogging al parco, durante i mesi invernali. Sono ben allenato: corro 1300 metri in 7 minuti, cosa mi consigli?

Ti consiglio di spendere qualche soldo in più per acquistare un tapis roulant elettrico.

Disponibilità e prezzo aggiornati al: 2019-03-21 at 10:37

BFC
Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Hai appena letto: Torna alla pagina principale