Corpo e viso

Lettino massaggi, portatile o fisso: quale scegliere

Tra le attrezzature per i massaggi professionali, i lettini (per massaggi) hanno un posto di rilievo.

Il lettino massaggi

Un lettino massaggi è uno strumento di supporto che serve, sia a tutti i massaggiatori per poter operare in modo ergonomicamente corretto e comodo, sia ai loro clienti per rimanere distesi nel modo più confortevole possibile.

Un tipico lettino massaggi è composto da una struttura imbottita facile da pulire, dotata di un foro-viso per permettere alle persone che vengono massaggiate di poter respirare quando si trovano a pancia in giù.

A seconda del come e del dove si intende utilizzarlo, può essere fisso, oppure portatile e pieghevole.

lettino massaggio

Lettini massaggi – fissi – acquistabili online

Nel caso tu fossi interessato/a ad acquistare un lettino massaggi fisso, ecco alcune offerte di lettini che potrai trovare su Amazon.

Lettini massaggi – portatili – acquistabili online

Nel caso tu fossi interessato ad acquistare un lettino massaggi portatile, ti segnalo le offerte di alcuni lettini che potrai trovare su Amazon.

Qualità caratteristiche e criteri per la scelta di un lettino massaggi

Quali sono le misure ottimali di un lettino massaggi? Per rispondere a questa domanda bisogna prendere in considerazione due fattori importanti: la comodità del cliente ed anche quella dell’operatore.

1) la comodità

Il tipico lettino massaggi che trovate stabilimenti termali attrezzati per trattamenti, cioè nella nelle spa (l’acronimo spa sta per “salus per aquam” o di  “sanitas per aquam” ed indica le terme, o stabilimenti termali) e nei centri benessere professionali misura,

  • di lunghezza tra i 70 ed i 76 centimetri, mediamente,
  • di larghezza, tra i 180 ed i 195 centimetri: grazie al poggiatesta, la lunghezza può essere aumentata di 20 o 30 centimetri per i soggetti più alti.

Quanto all’altezza, hanno diverse possibilità. Queste sono possibili grazie alla sue gambeche sono regolabili sia manualmente che elettricamente.

Queste possibilità costituiscono un elemento molto importante, perché determineranno la comodità del lavoro del massaggiatore, e conseguentemente anche la qualità del massaggio che viene fatto: ad ogni modo, nella maggior parte dei casi il lettino massaggi si attesta tra i 60 e gli 86 centimetri d’altezza,

Infine il suo peso complessivo. E’ un dato da non sottovalutare soprattutto se si tratta di un lettino portatile.

Se, ad esempio, già sai che dovrai portarlo al domicilio del tuo cliente ogni giorno, il peso ideale è inferiore ai 15 chili.

Ovviamente il lettino più leggero è quello in alluminio, il quale in genere é anche il meno economico: ma se il tuo lavoro ti impone di doverlo trasportare spesso con le tue sole forze, nel lungo periodo potrebbe essere un vantaggio per la tua salute!

Comunque, cercando nei negozi specializzati oppure in internet, potrai trovarne di tutti i tipi, con peso che varia dai 12 ai 21 chilogrammi.

2) il comfort

Quale è il livello di comfort che puoi aspettarti? Come puoi intuire da quanto abbiamo detto, il livello di comfort è una caratteristica non solo auspicabile, ma fondamentale in questo caso.

Su questo argomento, la domanda che piuttosto dovresti porti dovrebbe essere: che senso può avere per il tuo cliente farsi fare un massaggio se poi non sta comodo?

Il comfort di cui parliamo deriva da una serie di elementi, come i materiali con cui è fatto il lettino, la sua dimensione, il tipo di “cuscino”.

Il materiale che viene a contatto con l’utente preferito dagli esperti del settore, è la pelle perché é resistente e morbida al tempo stesso.

La pelle inoltre è uno dei pochi materiali che non provoca delle reazioni allergiche.

Un altro valido motivo per scegliere un lettino in pelle, è che questa è anche impermeabile agli oli ed é quindi ideale per tutti i tipi di massaggi: senza rischi di sporco, di macchie, di odori che siano permanenti.

3) le imbottiture

Quali sono le imbottiture migliori per un lettino massaggi? Anche questo è un elemento fondamentale da prendere in considerazione prima di procedere all’acquisto di un lettino massaggi.

Anche a questo riguardo, devi fare prima di tutto questa semplice considerazione: migliore é l’imbottitura del lettino massaggio migliore sarà (indipendentemente dalla qualità del tuo massaggio) anche la soddisfazione del tuo cliente.

In genere un lettino massaggi ha un’imbottitura composta da una schiuma di vario  spessore.

In commercio si trovano lettini a partire da quelli più economici, fatti con 5 centimetri di schiuma, fino ad arrivare a quelli più lussuosi con ben 10 centimetri.

Oltre a questo elemento, è chiaramente importante anche la qualità dell’imbottitura stessa: la schiuma realizzata in materiale visco-elastico ad alta densità è quella che viene considerata la migliore e la più rilassante per l’utente.

Una schiuma morbida invece, non è particolarmente consigliata perché non è in grado di mantenere la sua forma.

4) gli elementi accessori

Sono necessari anche degli accessori extra?  A questo proposito devi considerare che il lettino massaggi costituisce solo l’inizio, e che per sfruttare al meglio la potenzialità di questo tipo di equipaggiamento, devi sappere che un (potenziale) cliente si aspetta in genere anche un qualche piccolo “extra”, come

  • le lenzuola fresche e pulite (o un soffice foglio di carta usa e getta),
  • un poggiatesta che garantisca un pieno comfort a tutto il suo corpo,
  • e, se possibile, anche un sistema di riscaldamento integrato al lettino stesso.

Note: (i) disponibilità e prezzo sono aggiornati al: 2019-11-16 at 02:34; (ii) Quando effettui un acquisto dopo aver cliccato un link sul sito, potremmo guadagnare una commissione.

L'autore

Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Articoli che ti potrebbero interessare
Corpo e viso

Guida ai migliori prodotti per pediluvio e massaggio plantare

Corpo e viso

Migliori massaggiatori per collo: recensione e guida all’acquisto

Corpo e viso

I migliori massaggiatori per la schiena: recensioni è guida all’acquisto

Corpo e viso

I massaggiatori anticellulite, funzionano? Guida ai modelli e recensioni