La cyclette ellittica da usare a casa: guida alla scelta

Ci sono diversi elementi che è opportuno valutare quando si procede all'acquisto di una cyclette ellittica per uso domestico.
Vediamo quali sono, e vediamo alcuni dei più interessanti modelli, attualmente in commercio, delle più note marche.

bicicletta ellittica

Caratteristiche tecnico funzionali

Le caratteristiche tecnico funzionali della cyclette ellittica

La cyclette ellittica (o ellittica) viene definita anche cross trainer, o cross trainer ellittico. Sotto l’aspetto tecnico non è altro che un’evoluzione della tradizionale cyclette, essendo costituita da,

  • due pedane per appoggiarvi sopra i piedi, pedane che sono collegate ad un volano,
  • il volano a sua volta è collegato a due racchette verticali mobili dotate di impugnature.

Per quanto riguarda invece l’aspetto funzionale, una seduta d’allenamento su di una bici ellittica è molto più efficace rispetto a quella su di una normale cyclette, nel senso che è in grado di far lavorare non solo i muscoli della parte inferiore del corpo, ma anche quelli della parte superiore.

Infatti la caratteristica principale, quella che meglio qualifica l’ellittica, è che permette di riunire in un’unica azione, una serie di azioni che generalmente vengono fatte separatamente. La cyclette ellittica infatti ci consente,

  • il movimento circolare della pedalata, proprio come quello che avviene su una “normale” bici, oppure sulla classica cyclette,
  • di fare oscillazioni verticali delle braccia e delle gambe come avviene nello sci di fondo,
  • di fare i movimenti della corsa, proprio come avviene correndo sul tapis roulant o correndo su strada,
  • di eseguire i movimenti che si fanno con uno stepper, ovvero quelli di salire e di scendere gradini.

Fatta questa breve carrellata, vediamo ora quali sono i vantaggi ed i benefici diretti che, si ottengono mediante gli allenamenti con una cyclette ellittica.

I benefici effetti dell’ellittica

I diversi benefici degli esercizi sull’ellittica

I principali effetti benefici che si possono ottenere con una cyclette ellittica non sono difficili da intuire.

Però il fatto di averli ben chiari serve a restare motivati nel continuare ad allenarsi, sopratutto quando la pigrizia potrebbe avere il sopravvento sui buoni propositi.

I suoi effetti benefici derivano dal fatto che questo tipo di cyclette,

  • ci consente di fare degli allenamenti aerobici: se usata tre-quattro volte alla settimana la cyclette ellittica porterà dei sensibili miglioramenti alla nostra condizione aerobica,
  • fa lavorare tutto il corpo tonificando le gambe, la massa muscolare superiore del corpo, i muscoli delle braccia,
  • ha un basso impatto sulle  articolazioni, ed è quindi è indicata particolarmente per le persone che soffrono di problemi alle articolazioni, e che non possono correre i rischi di avere dei traumi come quelli che si possono avere correndo su strada,
  • migliora il nostro equilibrio e la nostra mobilità: sull’ellittica tutto il corpo è in continuo movimento, e poggia su due supporti che, a loro volta, sono costantemente in movimento. Tutto ciò contribuisce non solo a migliorare la mobilità, ma serve anche far sviluppare il senso dell’equilibrio;
  • è un ottimo alleato per farci riacquistare la mobilità dopo operazioni, incidenti, ecc.: non a caso l’ellittica viene utilizzata anche negli ospedali e nei centri di riabilitazione;
  • la possiamo utilizzare in spazi limitati, quindi anche in un mini appartamento: occupa poco spazio e sicuramente si trova un angolo della casa dove posizionarla;
  • ci permette il multitasking, ovvero di eseguire contemporaneamente più attività: ciò che occorre fare é solo impostare le preferenze a seconda del tipo di allenamento che si vuol fare, e lasciare che la cyclette faccia il suo lavoro (non quello di pedalare, naturalmente);
  • non necessita di molta manutenzione: infatti a differenza (ad esempio) dei tapis roulant, la bici ellittica non richiede necessita di particolari manutenzioni, e non si usura facilmente;
  • é efficace nel far bruciare il grasso in eccesso, e quindi nel farci perdere peso: stando a quanto ha scritto la Harvard Health Publications, su una cyclette ellittica -in relazione al peso di ogni singola persona- si possono bruciare fino a 400 calorie in soli 30 minuti di esercizio;
  • ci consente di fare dei movimenti “morbidi” e, in questo modo si eviterano gli “strappi” o lo stress alle  articolazioni.
Elementi da valutare nella scelta

Guida agli elementi da valutare nella scelta di una cyclette ellittica

Ci sono alcuni elementi che è opportuno valutare per potersi meglio focalizzare sullo strumento più adatto in relazione alle proprie esigenze. Eccoli in sintesi.

il tipo di resistenza, ovvero il sistema di frenaggio

  • Una cyclette ellittica può funzionare a resistenza magnetica o a resistenza meccanica.
  • L’ellittica magnetica è fluida e silenziosa.
  • Quella a resistenza magnetica e non è soggetta a fenomeni di usura.

i livelli di resistenza ovvero di regolazione dello sforzo c he facciamo

  • Lo sforzo che la cyclette oppone alla nostra pedalata (e che conseguentemente oppone allo sforzo di chi la utilizza) può venire regolato su livelli alti o su livelli più bassi.

il peso massimo, ovvero la portata massima della ellittica

  • Si tratta del massimo peso dell’utilizzatore che l’attrezzo può supportare.
  • Se pesi meno di 100 chili, puoi “trascurare” la questione portata massima, ma se pesi di più, fai attenzione a scegliere dei modelli che siano dimensionati a supportare il tuo peso.

i sensori palmari o fascia toracica

  • (Se sono in dotazione all’attrezzo che stai valutando) questi misurano il battito cardiaco sotto sforzo, e servono a tenere sotto controllo il cuore.

il display lcd

  • Ci consente di visualizzare il tempo, la velocità, la distanza percorsa e le calorie bruciate.

i programmi di allenamento

  • Le cyclette ellittiche possono essere dotate o meno di programmi di allenamento pre-impostati.
  • Grazie a questi programmi è possibile eseguire diversi tipi di esercizi ad intensità e velocità variabili.
  • La presenza dei programmi consente di far si che gli allenamenti siano sempre stimolanti per la tua mente e per il tuo corpo.
  • Le cyclette ellittiche più sofisticate offrono anche la possibilità di eseguire i cosiddetti allenamenti HRC, ovvero a frequenza cardiaca costante.

il computer di bordo

  • A seconda dei vari modelli il computer di bordo può essere dotato di funzioni base o di funzioni più o meno complesse.
Migliori cyclette ellittiche online

Le migliori cyclette ellittiche online

Crediamo che possa esserti utile la seguente carrettata di quelle che riteniamo le migliori cyclette ellittiche per uso domestico attualmente in commercio, acquistabili anche online.

**Diadora Vicky Cross Ellittica

Diadora Vicky Cross Ellittica

Diadora Vicky Cross Ellittica

  • La Vicky Cross della Diadora, è una bike ellittica compatta e silenziosa, ottima per l’allenamento in ambito domestico.
  • E’ dotata di un computer che consente la visualizzazione di tutti i parametri di allenamento: tempo, velocità, distanza calorie, frequenza cardiaca nonché di ruote per il trasporto e piedini di livellamento regolabili per una maggiore stabilità.
  • La rilevazione della frequenza cardiaca è di tipo palmare (quindi non continua, come avviene con le fasce toraciche).
  • La cyclette Diadora Vicky Cross ellittica pesa solo 27 kg, ed ha una portata di 110 kg.
  • Misura 98 x 50 x 151 cm.
  • La sua resistenza al movimento è di tipo magnetico, e può essere regolata manualmente su otto livelli diversi.
Diadora Vicky Cross Ellittica, Giallo Vedi offerta su Amazon  
**i.ATHLON DUAL WG2336U di BHfitness

Bicicletta ellittica magnetica BH Fitness, modello i.ATHLON DUAL WG2336U

  • Il modello i.ATHLON DUAL WG2336U  della BH Fitness, è una cyclette ellittica che ben si adatta ad un utilizzatore regolare, ovvero da chi necessita di un prodotto che sia allo stesso tempo compatto e silenzioso, ma anche stabile, comodo e sofisticato e che gli consenta di “macinare” ore ed ore di allenamento settimanale, senza annoiarsi e senza limitazioni (dovute all’attrezzo).
  • L’ellittica i.ATHLON DUAL WG2336U è dotata di un sistema di frenatura magnetica che è regolabile su 24 livelli di resistenza.
  • Il suo magnete ha una inerzia (peso) di 10 kg.
  • La distanza tra i pedali è di 17 cm, mentre il passo è di 30 cm.
  • L’elettronica del modello i.ATHLON DUAL WG2336U, consente di poter lavorare su 10 profili di allenamento predefiniti e impostabili da comodo monitor LCD retroilluminato che è presente sul manubrio.
  • Sul manubrio trovano posto anche dei sensori di battito cardiaco palmari, grazie alle cui misure è possibile impostare l’allenamento secondo 4 programmi di controllo del ritmo cardiaco – HRC (la funzione HRC permette di eseguire un allenamento mantenendo costante la frequenza cardiaca da te prescelta).
  • Va bene per chi vive in famiglia, e vuole condividere l’attrezzo anche con altri membri della stessa.
  • Infatti, la cyclette ellittica i.ATHLON DUAL WG2336U  è dotata delle possibilità di lavorare con 4 profili personalizzabili (uPrg).
  • Infine, per quanto riguarda la sua trasportabilità e la sua stabilità, va detto che questo modello,
  • pesa ben 43,
  • è dotato di rotelle per un suo facile spostamento e di piedini di stabilizzazione regolabili,
  • misura 132 cm di lunghezza, 62 cm di larghezza, 160 cm di altezza.
  • Il peso massimo dell’utente, che questa cyclette ellittica può supportare, è di 105 kg.
    BH Fitness – Ellittica I. ATHLON DUAL con spedizione gratis Vedi offerta su Amazon  
**ELLITTICA KETTLER AXOS CROSS P

ELLITTICA KETTLER AXOS CROSS P

cyclette ellittica kettler

  • La cyclette ellittica Axos Cross P della tedesca Kettler, è un attrezzo dotato.
    •  -di un volano con una inerzia di  14 chili,
    • -di un freno magnetico a motore regolabile su 16 livelli,
    • -di una trasmissione a cinghia/disco.
  • E’ adatta alle persone di peso sino a 150 kg.
  • Pesa circa 60 kg.: siamo  perciò di fronte ad un attrezzo meccanicamente robusto, pensato anche per chi intende farne un’utilizzo intenso.
  • Il suo ingombro massimo è di 125 cm di lunghezza, per 60 cm di larghezza e 169 cm di profondità.
  • Se si da un’occhiata alla sua elettronica, si rileva che sul manubrio c’é il computer di allenamento Push’N’Turn, dotato di 12 programmi pre-impostati, e 4 profili personali: in questo modo che la cyclette (sotto questo aspetto) può essere condivisa in 4 persone.
  • Quindi è ideale anche per un utilizzo in ambito famigliare.
  • Il suo display visualizza: il tempo, il percorso di allenamento, la velocità, la velocità di pedalata, il consumo energetico, la data, l’ora, e la frequenza cardiaca.
  • La frequenza cardiaca viene rilevata attraverso dei sensori palmari, ma può (opzionalmente) venire monitorata anche tramite un clip da applicare all’orecchio o una fascia toracica.
  • La cyclette ellittica Axos Cross P è sicuramente un ottimo attrezzo, adatto ai dei soggetti ben oltre che principianti.

Della stessa serie, la Kettler commercializza anche il modello Cross M (un modello di ingresso) ed il modello Elliptical P (il modello al top di gamma).

ELLITTICA KETTLER AXOS CROSS P new Vedi offerta su Amazon  
**HIGH POWER EP 707 magnetica

HIGH POWER EP 707 Ellittica magnetica

cyclette ellittica high power

  • Si tratta di una bicicletta ellittica fa utilizzare in ambito domestico che ha un volano di inerzia da 14 kg.
  • E’ un ottimo modello entry level , per chi desidera un prodotto made in Italy  (la High power srl ha sede operativa in San Marino) che abbia anche un buon rapporto tra qualità e prezzo.
  • La regolazione della sua resistenza avviene manualmente, e ci consente di operare su 8 livelli di difficoltà.
  • La cyclette ellittica EP 707 della High Power, è dotata di un computer semplice da utilizzare,
  • –che visualizza la velocità di esercizio, la distanza percorsa, il tempo impiegato,
  • –che stima le calorie bruciate,
  • –che indica la frequenza cardiaca grazie ad un sistema di rilevazione palmare.
  • La cyclette ellittica della High Power, EP 707, è adatta alle persone che pesano sino a 120 chili.
  • Per quanto riguarda le sue dimensioni, gli ingombri sono i seguenti: 110 cm di lunghezza, 51 cm di larghezza e 162 cm di altezza.
HIGH POWER Bici Ellittica HPEP707 Acciaio/Nero Vedi offerta su Amazon  
**JK Fitness Performa 415

JK Fitness Performa 415

jk fitness

  • L’ellittica della JK Fitness, Performa 415, è un attrezzo la cui struttura, robusta ma non troppo pesante, la rende particolarmente appetibile a chi cerca un prodotto di qualità, stabile pur senza pesare troppo e  col quale fare degli allenamenti di media e di medio-bassa intensità.
  • Il suo volano è di 8 chili, ed è frenato con un sistema elettromagnetico che viene direttamente comandato dalla console (computer) e che  ci consente una regolazione su 16 livelli di sforzo.
  • Oltre a permettere la regolazione dello sforzo che si fa pedalando, la sua console ci consente la visualizzazione di: tempo, velocità, distanza, calorie, frequenza cardiaca, velocità di pedalata, consumo calorico.
  • La “ciliegia sulla torta” di questa ellittica della JK Fitness, è rappresentata
  • –dai suoi 12 programmi pre-impostabili,
  • –dai 5 programmi HRC,
  • –dalla possibilità di memorizzare e gestire 4 profili utente,
  • –dalla funzione «body fat».
  • Pesa 43 chili, ed ha un ingombro pari, a 130 cm di lunghezza, 65 cm di larghezza e 165 cm di lunghezza.
**TecTake Cyclette magnetica

TecTake Cyclette ellittica magnetica

tectake ellittica

 

  • La cyclette ellittica magnetica della tedesca TecTake GmbH è un attrezzo adatto a chi per la prima volta si sta avvicinando a questo tipo di attività fisica (con la cyclette).
  • Come si può evincere dalla foto, si tratta di un’ellittica piuttosto spartana e leggera (pesa solo 23 chili): ma che sa fare bene il suo “lavoro”.
  • La cyclette ellittica TecTake è dotata di un freno magnetico regolabile per il tramite manopola, su 8 gradi di difficoltà.
  • La sua trasmissione è silenziosa e fluida, come ci si può aspettare da un sistema a cinghia.
  • Questa cyclette ellittica è dotata di computer con un cardiofrequenzimetro integrato.
  • Il monitor del computer visualizza: la durata di ciascun allenamento, la velocità di percorrenza (km/h), la frequenza cardiaca istantanea, la distanza percorsa in ciascun allenamento e quella totale.
  • Questo dispositivo è inoltre dotato di un algoritmo in grado di stimare le calorie consumate nel corso di ogni allenamento.
  • La cyclette ellittica magnetica TecTake occupa una spazio di 88 cm di lunghezza, di 50 cm di larghezza, di 120-153 cm di altezza, circa.
TecTake CYCLETTE ELLITTICA PROFESSIONALE ELLIPTICAL MAGNETICA... Vedi offerta su Amazon  
**Marathon Vicky Cross della Diadora

Ellittica Marathon Vicky Cross della Diadora

  • Un’altra cyclette ellittica dotata di una resistenza magnetica con regolazione manuale dello sforzo su 8 livelli.
  • Il design della cyclette Marathon Vicky Cross è compatto e semplice, e le consente di tenere il suo peso estremamente basso.
  • Grazie anche alla presenza di 4 ruote di trasporto, la sua movimentazione anche in un piccolo appartamento risulta estremamente semplice.
  • La cyclette ellittica Marathon Vicky della Diadora è dotata,
    • di un computer con LCD grande 5 cm x 2,5 cm,
    • di due sensori palmari per la rilevazione della pressione cardiaca.
  • Occupa una spazio di 98 cm di lunghezza, di 50 cm di larghezza, di 151 cm di altezza circa
  • Può supportare un peso massimo dell’utilizzatore di 110 Kg.
Marathon Vicky Cross Ellittica, Nero Vedi offerta su Amazon  
Per i principianti con un’ellittica

Gli allenamenti dei principianti con una cyclette ellittica

La cyclette ellittica è uno dei più efficaci attrezzi per chi desidera bruciare grassi, e per chi desidera migliorare le proprie prestazioni cardiocircolatorie.

Il suo utilizzo è molto semplice, e potrai iniziare ad utilizzarla immediatamente dopo averla acquistata a prescindere dalla tua condizione fisica: basterà appoggiare entrambi i piedi sulle due pedane, impugnare i manubri e sviluppare un movimento fluido e continuo.

La prima volta che ne provi una, avrai l’impressione che si tratti di un attrezzo «faticoso» – il che è anche vero – ma è proprio quello che si pretende da un attrezzo come questo.

Per iniziare, è comunque consigliabile provare ad allearsi facendo sedute brevi, di circa 10-15 minuti, per passare non appena ci si sente un po’ più in forma, a delle sedute di almeno 30 minuti.

Note:

  1. Disponibilità e prezzo aggiornati al: 2019-07-16 at 01:04
  2. Quando effettui un acquisto dopo aver cliccato un link sul sito, potremmo guadagnare una commissione.

BFC
Sono un appassionato lettore e ricercatore e credo nell’immensa potenzialità che la rete offre di condividere informazioni e conoscenze che possano direttamente o indirettamente migliorare il benessere dell’uomo.
Hai appena letto: Torna alla pagina principale